Banda Dipartimentale MM dell’Alto Tirreno

Nell’anno 1860 con l’unione delle Marine del Regno Sardo Piemontese e del Regno delle due Sicilie, nasceva la Regia Marina Italiana e con essa il primo complesso bandistico. Si trattava di un piccolo organico imbarcato sulla nave ammiraglia della squadra navale ed era costituito da esecutori provenienti in prevalenza dalle fila della Marina Borbonica, compreso il suo primo direttore.

La costituzione ufficiale del Corpo Musicale della Marina, il più antico dei complessi bandistici italiani, avviene nel 1870 con una nuova struttura organica e con una sistemazione stabile presso l’Alto Comando della Spezia. Alla fine dell’ultimo conflitto mondiale la Banda venne sciolta fino al 1964, quando venne ricostituita a Taranto alle dipendenze del Dipartimento Militare Marittimo dello Jonio e Canale d’Otranto, per poi essere trasferita nel 1991 a Roma presso il Quartier Generale Marina. Presso i Dipartimenti Militari Marittimi della Spezia e di Taranto vennero invece costituite le Bande Dipartimentali con compiti di rappresentanza nelle cerimonie militari e capacità di crescita fino a presentarsi nelle attuali vesti di Piccola Banda da Concerto.

 

L’organico della Banda Dipartimentale dell’Alto Tirreno è costituita da Sottufficiali e personale del ruolo truppa in servizio permanente effettivo diplomati nei vari conservatori d’Italia. Il 24 giugno 2014, nella XXVII giornata del mare, la banda è stata insignita del premio di rappresentanza del presidente della Repubblica e del premio SEPOR
La Banda è diretta dal Maestro 1° Maresciallo Luogotenente Lino Villella.

_____________________________________________________

Per richiedere l’accesso alla documentazione completa o agli ascolti, consultare la pagina Dove siamo.

PAGINE DI PROVA – SITO IN COSTRUZIONE

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Musicisti
Gruppi
Periodi