Original Sprugolean Jazz Band

La Original Sprugolean Jazz Band nasce con il Festival del Jazz della Spezia, organizzato dal 1969 a Villa Marigola dagli Amici del Jazz. Il gruppo, già “pensato” dagli anni ’50, intende ricreare l’atmosfera del Jazz di New Orleans; tra i primi musicisti sono presenti, ad esempio, Nino Salinas, Nanni Vanni, Luigino De Marco, Gaetano Speranza, Piero Formentini e, tra tutti, le “colonne” Dario Bevilacqua, Giorgio Mori e Tiberio Nicola. Dopo una serie di prove in cui si alternano tanti musicisti, che passavano anche da uno strumento all’altro, arriva la definizione di un gruppo stabile proprio con il Festival: Sergio Canalini e Marco Villani alle trombe (come nella Creola Jazz di King Oliver), Piero Borrini al clarinetto, Giorgio Mori al trombone, Dario Bevilacqua al banjo, François Lombardi alla batteria, Tiberio Nicola al basso tuba; in alcuni casi, si univa il pianista genovese Armando Corso.

Questa formazione partecipa ai primi sei Festival del Jazz spezzini, fino al 1974, e viene invitata ad altri festival jazz come (Pescara, Bologna, Tolone), anche collaborando con noti musicisti. Nel 1975 il gruppo si scioglie, e si ricostituisce due anni dopo, con Adriano Favaro al clarinetto, Livio Valerio al banjo e Umberto Lombardi alla batteria; quindi l’assegnazione nel 1978 del premio regionale ligure per il jazz, il rientro di Piero Borrini al clarinetto e l’arrivo di Massimo Costa al banjo. Il gruppo continua così a partecipare a rassegne e concerti negli anni successivi.

_____________________________________________________

Per richiedere l’accesso alla documentazione completa o agli ascolti, consultare la pagina Dove siamo.

Documentazione, materiale audio-video e fotografie forniti da Dario Bevilacqua et al.

PAGINE DI PROVA – SITO IN COSTRUZIONE

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Musicisti
Gruppi
Periodi