Avanzini, Mauro

Mauro Avanzini, alto sassofonista, flautista e compositore, nasce a La Spezia il 28-1-1960. Principalmente autodidatta, studia per un periodo con Pietro Tonolo e frequenta vari corsi di musica d’insieme con Enrico Rava, Steve Lacy e Dane Liebman. Ha collaborato con importanti musicisti sia suonando in numerose rassegne nazionali ed europee, sia registrando dischi (Paolo Silvestri, Pietro Leveratto, Fabrizio Puglisi, Alberto Capelli, Mauro Grossi, Luca Flores, Naco, Paolo Fresu, Alfred Kramer, Giovanni Maier, Roberto Cecchetto, Enrico Pierannunzi, Furio di Castri, Raiz, Pietro Tonolo, Michele Rabbia, Antonello Salis…..)

Ha scritto molte composizioni: Si possono trovare principalmente nei dischi che ha inciso:
Italian extravaganza “Carta” cobra records 1987
Axmo quartet “Il sogno del tarlo” cobra records 1987
Strani itineranti “Zoom” per Amnesty International new label 001 1993
Avanzini Capurro , Lugo Alioto “La volta del suono” Felmay 2000
Viramundo “Viramundo” impaz 2001
Strani itineranti “Strani Itineranti” Bassesferec 2001
Claudia Tellini quartet “Valzer in bianco e nero” 2002
Gost Five “Piccola Lacrima blu” 2007

Ha inoltre collaborato col gruppo “Les Anarchistes” con cui ha inciso
“Figli di origine oscura” (Storie di note 026 2002) che ha vinto il premio Ciampi 2002;
“La musica nelle strade” (Storie di note 2005)
“Pietro Gori” 2008
Ha partecipato al progetto teatrale “E così sogno che dormo” musica di Paolo Silvestri, Testi di Edoardo Sanguinetti.
Ha lavorato e inciso dischi nella direzione di fiati di vari gruppi di rhythm and blues (Big Fat Mama, Zora Joung, Hot Bibins, Nuts…)

Attualmente insegna sassofono jazz e musica d’insieme jazz al conservatorio G.Puccini di La Spezia e sassofono, flauto e tecnica dell’improvvisazione all’accademia musicale A.Bianchi di Sarzana.
Suona in trio con Alberto Capelli chitarra e Cristina Alioto voce (Bamboo trio)
Con Gabrio Baldacci Chitarra Elettrica e Andrea Melani batteria (BULK)
Con la Wild orchestra di Pisa (Silvia Bolognesi, Piergiorgio Pirro, Gabriele Evangelisti, Toni Cattano, Beppe Scardino…)

Pagina su Jazz Italia

_____________________________________________________

Per richiedere l’accesso alla documentazione completa o agli ascolti, consultare la pagina Dove siamo.

Documentazione, materiale audio-video e fotografie forniti da Mauro Avanzini

PAGINE DI PROVA – SITO IN COSTRUZIONE

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Musicisti
Gruppi
Periodi