Centro della Comunicazione

image005CENTRO DELLA COMUNICAZIONE – Comune della Spezia
Istituito nel 1978 dall’Amministrazione Comunale sulla proposta di un gruppo di operatori attivi nei quartieri e nelle scuole cittadine ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza e l’analisi dei nuovi linguaggi della comunicazione, la produzione e la diffusione dell’immagine fotografica e audiovisiva.
Ha organizzato, nel tempo, numerosi corsi, incontri con esperti, pubblicazioni, mostre ed eventi culturali occupandosi di fotografia, di cinema, di musica e dei nuovi sistemi di comunicazione. Svolgendo attività didattiche presso le Scuole cittadine.

Negli anni il Centro ha promosso e gestito una serie di servizi:
· L’Archivio storico e contemporaneo della fotografia, istituito nel 1980 su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura, ha raccolto e catalogato la “memoria visiva” della nostra città: oltre 12.000 immagini dal secolo scorso ai nostri giorni. L’Archivio è aperto alla consultazione pubblica e, su richiesta, fornisce le riproduzioni delle immagini conservate.
· La Camera Oscura per la stampa e la elaborazione fotografica a disposizione di privati.
· Il Punto di Ascolto Musicale con una discoteca e nastroteca che comprende musica antica, classica, jazz, rock aperto al pubblico. Ha svolto attività nel settore promuovendo iniziative didattiche, ascolti guidati e cicli di concerti.
· La Biblioteca specializzata con pubblicazioni che riguardano, in particolare, il cinema, la fotografia, la televisione, la comunicazione e la musica.
· La Videoteca che raccoglie video e film per i settori cinema, musica, teatro, oltre che produzioni del Centro e di iniziative locali.

Fra i promotori e curatori del Centro si ricordano Sergio Fregoso e Alda Bruni.
Dal 2002 il Centro della Comunicazione si è trasferito nella struttura Dialma Ruggiero in via Monteverdi, 117 con la nuova denominazione di Archivi Multimediali “Sergio Fregoso”.

——————————————————————

I Commenti sono chiusi

Musicisti
Gruppi
Periodi