Archivi per la categoria ‘Pop’

Cazzato, Tony


[prima parte breve biografia]

Leggi il resto di questo articolo »

Parisi Tony

Tony Parisi è nato a Ostuni (BR) il 28.I.1940. Dopo l’inizio dell’attività di orchestale a Brindisi nel 1953 con l’orchestra “Isette in armonia” alla chitarra solista, si trasferisce alla Spezia nel 1957 – Conclusa l’attività con l’orchestra precedente, si trasferisce alla Spezia dove forma, con un gruppo di musicisti locali, un complesso. Svolge inoltre attività teatrale con “I ragazzi di Rossaldo”, e studia composizione e musica sotto la guida del maestro Pasquale Izzo. Nella prima metà degli anni ’60 compie una prima tournée in Europa, e al ritorno apre una scuola privata di musica e tecnica strumentale della chitarra e del basso. Leggi il resto di questo articolo »

Landi, Beppe

Beppe Landi, pianista e tastierista nato a Lerici (SP) nel 1930, ha iniziato il pianoforte da autodidatta, compiendo poi gli studi al Conservatorio “A. Boito” di Parma, con le lezioni di armonia di Paolo Cavazzini. Inizia giovanissimo la sua carriera, suonando con jazzisti noti a livello nazionale e internazionale, collaborando con nomi quali Lino Patruno, Joe Venuti, Tony Scott, Cecily Ford, Franco Cerri, Aldo Zunino, Gil Cuppini e molti altri; a Milano collabora con la Milan College Jazz Society di Lino Patruno.

Leggi il resto di questo articolo »

Lacagnina, Oliviero

Compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, è nato alla Spezia. Sue composizioni ed arrangiamenti sono state presentate in vari paesi europei ed extra europei tra cui: U.S.A., Brasile, Corea del Sud, Nuova Zelanda, Giappone, Slovenia, Russia, Germania, Romania, Olanda, Croazia, oltre ad esecuzioni da parte di varie orchestre italiane tra cui “Orchestra Sinfonica dell’Arena di Verona”, “Orchestra Sinfonica Siciliana”, “Solisti di Fiesole”, “A. Modigliani” e “C. Schumann” (Livorno), Leggi il resto di questo articolo »

Le Ombre

Le Ombre è un gruppo nato alla Spezia nel 1963 di genere genere beat e “Piper”; questa la prima formazione: Roberto Bonati basso/ritmica; Fulvio Dodero batteria; Paolo Cavozza chitarra; Renzo Campioni basso (per una breve collaborazione Pietro Forlani); Luciano Codeglia (Mosè) organo. Dal 1966 al 1970 arrivano Delio Mumeni alla batteria e Angelo Cola alla chitarra; hanno collaborato con Le Ombre anche Paolo Cozzani alla batteria e Adolfo Giampaoli al basso. Il gruppo ha inciso un 45 giri nel 1967, comprendente i brani “A noi piace così” e “Avrai”.

Leggi il resto di questo articolo »

The Guitar Men

image001Formazione del beat ligure di La Spezia, i “The Guitar Men” nascono con questo nome nel 1963: la formazione è Luigi Leone, chitarra solista; Cecco Paci, chitarra; Andrea De Martino, basso; Sergio Beverini, batteria. Si esibiscono in alcuni concerti, e incidono per l’etichetta Fonorama il 45 giri “Caro come te” e “Pipeline”, con Luana Rossi voce solista. Nel 1965 entrambi l’ingaggio nel locale riminese Wisky Juke Box e la pubblicazione di un secondo 45 giri con due canzoni originali (L’isola delle vergini / Insieme al mare, J.B. 1966).

Leggi il resto di questo articolo »

Borghetti, Riccardo

Riccardo Borghetti è un musicista e autore spezzino. Debutta con i “Bats 66″, band fondata nel 1966 con Angelo Ravera alla batteria, Adolfo Gianpaoli al basso e Angelo Cola alla seconda chitarra, proponendo un genere legato alla cultura anglosassone: Beatles, Stones, Animals, Kinds. Quindi prosegue con i “Lord 77″, formato da Franchino Ferrari (batteria), Piero Franciosi (chitarra ritmica), Silvano Della Pera (basso), Gianfranco De Bernardi sostituito da Aldo Viviani (organo). Leggi il resto di questo articolo »

Fanigliulo, Franco

Franco Fanigliulo è stato un poeta-cantautore visionario, dalla carriera altalenante, scomparso dalla memoria collettiva dopo la morte avvenuta il 12 gennaio 1989 all’età di 45 anni. Nato alla Spezia il 9 febbraio 1944, Fani lavora in gioventù come marinaio. Il suo primo album Mi ero scordato di me esce nel 1977 quando, a 33 anni, viene  scoperto da Franco Ceccarelli dell’Equipe 84 che lo presenta a Caterina Caselli. Sempre nel ‘77 appare nel primo film di Roberto Benigni Berlinguer ti voglio bene di Giuseppe Bertolucci, interpretando due delle canzoni del disco Domani e Davanti a me.

Leggi il resto di questo articolo »

The Magicals

Giorgio Drovandi – Mauro Isoppo dal Duo Alba al complesso The Magicals
Anno 1946, la guerra era finita da poco, ed i segni dell’infausto evento erano ancora molto evidenti in città. Ma soprattutto quello che appariva evidente era un gran “vuoto” ed una mancanza di vera gioia specie nei giovani, quella gioia che è parte integrante della vita stessa e della giovane età.
La guerra li aveva privati degli anni migliori, come riscattarli? Leggi il resto di questo articolo »

I Volti


Sarzana, 1966. “Eravamo quattro ragazzi nati tra il 1948 ed il 1951 e, appena liberi dagli impegni scolastici, ci incontravamo per strimpellare chitarre e tamburi tentando di emulare i gruppi musicali del tempo, anzi i “complessi” come venivano chiamati allora, all’ultimo piano di un appartamento sito nel palazzo prospiciente Piazza Matteotti, all’angolo con Via Mazzini.”
Nascono così i “I VOLTI” con Gianni Morachioli alla batteria, Piero Bagnone al basso, Gianni Giappichini alla chitarra solista e Claudio Torlai alla chitarra ritmica. Leggi il resto di questo articolo »

The Cavern Men

The Cavern Men è un gruppo fondato nel 1965, e attivo fino al 1973. I componenti del gruppo nei primi due anni di attività (1965-1967) erano: Luciano De Facendis (chitarra ritmica – cantante solista) – Claudio Lopresti (chitarra solista) – Roberto Ranieri (chitarra basso) – Luciano Puccetti (batteria). Successivamente si costituì la formazione definitiva (1967-1973): Luciano De Facendis (Lucianino – chitarra basso e ritmica – cantante solista) – Claudio Lopresti (chitarra solista) – Gino Angeloni (tastiere) – Luciano Puccetti (batteria)

Leggi il resto di questo articolo »

Sturmann, Giovanni


Giovanni Sturmann è uno dei più attivi produttori e musicisti indipendenti del nostro paese.

Sito ufficiale
Facebook: Giovanni Sturmann History
Facebook: Giovanni Sturmann images and pictures

Leggi il resto di questo articolo »

Cutugno, Toto

Toto Cutugno nasce a Fosdinovo, dopo pochi mesi la sua famiglia si trasferisce a La Spezia, dove il padre era maresciallo di marina. Fin da bambino Toto dimostra molta predisposizione per la musica, il padre ottimo suonatore di tromba, lo incoraggia e Toto inizia così da autodidatta a studiare la batteria, la sua bravura gli permette, ancora ragazzino, di entrare in gruppi musicali locali, nel frattempo impara a suonare anche la fisarmonica a tredici anni partecipa ad un concorso regionale dove arriva terzo. Leggi il resto di questo articolo »

Lucchinelli, Marco

Marco Lucchinelli (Ceparana (SP), 26 giugno 1954) è noto come pilota motociclistico italiano di fama internazionale, Campione del mondo nel 1981 nella classe 500 su Suzuki e vincitore di numerose gare anche in altre categorie. E’ anche il primo motociclista a cantare al Festival di Sanremo, nell’edizione 1982, conoscendo negli anni ’80 una buona popolarità discografica, collaborando tra gli altri con altri musicisti spezzini già noti nel settore, tra i quali Riccardo Borghetti.

Leggi il resto di questo articolo »

Dony, Franco

Nato nel 1943, Franco Dony (nome d’arte di Franco Spadoni) è conosciuto come mago, presentatore e intrattenitore; appassionato di musica fin da ragazzo, a partire dalla fine degli anni ’80 affianca all’attività di parapsicologo quella di cantautore. La sua prima incisione è del 1989, e realizza quindi alcune produzioni musicali tra le quali l’LP “Memorie sarzanesi”, dedicato alla sua città.

Leggi il resto di questo articolo »

Grassi, Stefania

Stefania Grassi, cantante, nasce alla Spezia nel 1954. Dopo l’esoprdio, giovanissima, presso il cinema-teatro Don Bosco, colleziona una serie di vittorie in vari concorsi canori: la “Caravella d’oro”, la “Vela d’oro”, la “Margherita d’argento” e la “Margherita d’oro”, il Festival di Sarzana. Dopo pochi mesi, superando le diverse selezioni, arriva al Festival di Castrocaro Terme, classificandosi al terzo posto.

Leggi il resto di questo articolo »

Paoli Elga

Elga Paoli nasce a Lerici (SP) Figlia d’arte, il padre pianista e la madre cantante, inizia giovanissima lo studio del pianoforte e della danza classica. A tredici anni, alla ricerca di un ambiente più adeguato alle sue aspirazioni, si trasferisce a Roma con la madre; qui incontra alcuni personaggi che, apprezzandone le qualità artistiche, l’aiutano ad inserirsi nell’ambiente discografico. Dopo una prima esperienza con i Pandemonium partecipa a spettacoli con Gianni Morandi, Gabriella Ferri e Gigi Proietti. Leggi il resto di questo articolo »

Mataluna, Pippo

Filippo Mataluna, detto Pippo, nasce a Napoli nel 1922. Alla Spezia inizia a cantare nel 1946, improvvisando alcune canzoni nella sala da ballo “Corridoni” a Migliarina; qui Luciano Welden gli propone di unirsi al suo complesso, nella stagioen estiva, ai bagni “Colombo” di San Terenzo. SI trasferisce quindi a Reggio Emilia, cantando con l’orchestra del m° Pataccini, condividendo il palco con Tony Dallara, Carla Boni, Gino Latilla.

Leggi il resto di questo articolo »

Gin, Robert

Robert Gin nasce nel 1940 alla Spezia, nel quartiere del Canaletto; si trasferisce din seguito a Livorno, e qui assiste alle riprese di un film con Luciano Tajoli, primo contatto con la musica e il canto. Al ritorno alla Spezia, decide quindi di studiare con le insegnanti Fiorino e Corbellini e il m° Dorgia musica e canto, partecipando a diversi concorsi canori: tra questi, il “Villeggiante al Microfono” di Viareggio, dove ottiene il premio “Margherita” d’argento, d’oro e di diamante.

Leggi il resto di questo articolo »

The boys

Il gruppo The Boys si forma nel 1963 con la seguente formazione: Paolo Carini alla chitarra ritmica; Angelo Cola alla chitarra solista; Giancarlo al basso; Pino alla batteria. Il gruppo si esibisce al “Cantarana” di Sesta Godano, e partecipa alla Spezia partecipando ad un concorso all’”Ombrosa”, e vincendo, con l’apporto di Luciano Resta, la possibilità di registrare un disco a Milano.

Leggi il resto di questo articolo »

Grisolia, Giovanna

Giovanna Grisolia, nata nel 1953, inizia lo studio del canto a 10 anni, sotto la guida di Nelly Corbellini. Negli anni ’60, per circa un lustro, è attiva come cantante in locali della Versilia, come il “Margherita” di Viareggio e il “Pirata” di Marina di Massa, e in altri locali della Spezia e della riviera spezzina.

Leggi il resto di questo articolo »

Ducci, Linda

Linda Ducci, cantante spezzina nota anche con altri nomi d’arte. Nel 1977 ha pubblicato un 45 giri contenente i brani “Caro” e “Fiesta”.

Leggi il resto di questo articolo »

H2SO4

Era l’anno 1967 e, durante una lezione di Chimica al Liceo Scientifico di Sarzana, Claudio e Roberto scelgono il nome del loro Gruppo Musicale : Gli H2SO4La formazione: Batteria e Voce – Claudio Bertagna, classe 1948, di Ressora; Chitarra e Voce – Roberto Sbrana classe 1950 di Sarzana; Tastiere e Voce – Roberto Giarelli classe 1953 di Ressora; Basso e Cori – Gianni Coccoloni classe 1947 di Sarzana. Prima le feste private nelle case degli amici, con genitori tolleranti. Poi, le feste studentesche, all’Alhambra, Al DeBiRos, al Cucciolo. Leggi il resto di questo articolo »

Poiani, Luciano

Luciano Poiani, nato a Pola nel 1929, fin da bambino si appassiona alla musica ma riesce a realizzare il suo sogno soltanto al ritorno dal servizio militare. Arrivato alla Spezia nel 1951, comincia a studiare sotto la guida del chitarrista Giulio Agresti. Esordisce con il M° Guatelli e, sei mesi più tardi, passa con l’orchestra Rossi che suona al “Colombo” di San Terenzo. Leggi il resto di questo articolo »

I Ragazzi di Migliarina

I Ragazzi di Migliarina nascono nel 1969 come complesso musicale di ragazzi, e un repertorio di canzoni popolari, all’interno di una struttura associativa che comprende anche scuola di musica e varie iniziative culturali e ricreative. Fondati da Gabriele Castellani, ricevono nel tempo il supporto di altri musicisti e studiosi delle tradizioni spezzine, tra i quali Eugenio Giovando che per il gruppo scrive numerosi brani -come la nota “O Bèla Spèsa”.

Leggi il resto di questo articolo »

Fabio Frau

Fabio Frau, noto ed apprezzato cantante spezzino, ha mosso i primi passi negli anni 60/70, conquistando ambiti
premi nei concorsi musicali tra i quali si ricorda “La Margherita D’oro” indetto dal Gran Caffè Margherita uno degli edifici storici del viareggino,
meta di letterati e musicisti famosi. Significativa l’esperienza negli anni successivi passati presso i locali “Messico e Universal” di Marina
di Carrara, cantando con l’orchestra del Maestro Dino Termine composta anche da altri musicisti spezzini (Luciano Poiani, Renzo Campioni, Osvaldo Marani). Leggi il resto di questo articolo »

Musicisti
Gruppi
Periodi