Archivi per la categoria ‘Luoghi’

Radio private

RADIO ONDA SPEZZINA, ASTRORADIO, RADIO POPOLARE ALTERNATIVA
RADIOSPEZIA, RADIO GOLFO DEI   POETI

Pagina in allestimento
Coloro che hanno materiale ed informazioni utili a costruire questa pagina possono contattare
Archivi Multimediali “Sergio Fregoso”   tel.0187/21062
oppure  sergio.scontrini@laspeziacultura.it

Felfelà – osteria

scansione0005Felfelà

Pagina in allestimento
Coloro che hanno materiale ed informazioni utili a costruire questa pagina possono contattare
Archivi Multimediali “Sergio Fregoso”   tel. 0187/21062
oppure contattare sergio.scontrini@laspeziacultura.it

La Scaletta – locale

10246579_729223053789776_2672629617136240135_nLa Scaletta  apre nel 1994; era, ed è,un circolo Arci. In origine ritrovo anche di anziani , ora è spazio che ospita concerti settimanali prevalentemente, ma non solo, legati e vicini alla musica punk, rock e derivati.
Da quel substrato culturale sono nati diversi gruppi; quelli con maggior successo nazionale e internazionale sono The Peawees e i Manges, ancora attivi tuttora. Leggi il resto di questo articolo »

Dancing La Pineta

gal-14h-la-pinetina-esterno-foto-zancolliNella zona dei Giardini Pubblici occupata nell’Ottocento da uno stabilimento balneare, veniva aperta nel 1938, per iniziativa privata di tre imprenditori, una sala da ballo estiva all’aperto intitolata La Pineta, che divenne un elegante punto di ritrovo della città. Nel 1939 Emilio Simonini, rimasto nel frattempo l’unico gestore, iniziò le pratiche per avere il permesso di edificabilità dal Comune della Spezia, che ottenne però solo nel dopoguerra. Nel 1946 fu costruito l’edificio su disegno di Franco Oliva, che progettò anche la recinzione esterna; nel 1968 scaduto il contratto ventennale di gestione, il locale fu recuperato dal Comune e trasformato nel Centro Allende.

Leggi il resto di questo articolo »

Dancing La Maggiolina

chiosco-maggiolina-primi-anni-60_05Il Dancing La Maggiolina è strettamente legato alla figura di Attilio Barini (1915 – 1992), ingegnoso imprenditore amante della musica. Ancora ragazzo suona il flauto e l’ottavino nella banda S. Cecilia, in seguito, come batterista di un complesso, si esibirà con successo in tutta la Provincia e, durante il servizio militare di leva, suona il flauto traverso nella banda della Marina, diretta dal maestro Aghemo. Appassionato di musica lirica, dotato di una bella voce tenorile diventa socio fondatore e sostenitore della banda G. Puccini. Leggi il resto di questo articolo »

Teatro Civico

image004La costruzione del Teatro Civico della Spezia, primo edificio esterno al tracciato delle mura nell’ottica di espansione della città verso il mare, viene avviata il 6 luglio 1840 e portata a termine il 16 marzo 1846 su progetto dell’architetto genovese Ippolito Cremona.
L’interno fu realizzato secondo la tipologia tradizionale con una sala a ferro di cavallo, tre ordini di palchi e il loggione. Al primo piano sono collocate le sale del “Casino Civico” punto di ritrovo per incontri culturali e mondani. Leggi il resto di questo articolo »

Teatro Monteverdi

Il 16 febbraio 1929 in via dello Zampino, l’unica della Spezia di cui si ignori del tutto l’origine del curioso nome, venne inaugurato il cinema teatro Monteverdi che divenne ben presto un locale di punta nella Spezia festaiola e un po’ tumultuosa di quegli anni posti a cavallo delle due guerre, vantando il titolo di teatro più grande della Liguria. Il Monteverdi ha vissuto una vita allegra e spensierata per quasi mezzo secolo (venne chiuso, infatti, nel marzo del 1978) dividendosi come era consuetudine per l’epoca, fra sala Leggi il resto di questo articolo »

Musicisti
Gruppi
Periodi