Archivi per la categoria ‘Conservatorio “G. Puccini”’

Conservatorio di Musica della Spezia “G. Puccini”

Il Conservatorio della Spezia inizia la sua attività il 15 gennaio 1979, come sezione staccata del Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Fu il compianto M° Mario Fiorentini ad adoperarsi strenuamente perché ciò fosse possibile e a divenire così il primo “Fiduciario” dell’istituzione, sostenuto dall’Amministrazione Comunale, dal Prefetto e da larghi strati della popolazione spezzina. L’apertura del Conservatorio era una notizia lungamente attesa, coronamento di anni di aspettative e desideri della città e risultato degli sforzi congiunti degli amanti della Musica. La convenzione definitiva di apertura, datata 9 gennaio 1979, fu firmata dal dott. Vittorio Armani, funzionario del Ministero della Pubblica Istruzione e dall’Assessore comunale delegato dal Sindaco, Rag. Carlo Lupi. Gli allievi ammessi a frequentare i corsi erano 140, così distribuiti Armonia e contrappunto 5; Organo: 11; pianoforte 45; Canto 11; Violino e Viola 11; Violoncello 8; Contrabbasso 8; Flauto 10; Oboe 8; Clarinetto 13; Tromba 10; Arpa 6; Chitarra 12. Il Conservatorio ha ottenuto l’autonomia nel 1992, sotto la direzione di Tina Zucchellini ed è stato successivamente intitolato a Giacomo Puccini, il grande operista che visse e operò non lontano dalla Spezia (Torre del Lago Puccini è a mezz’ora di automobile da qui) e al quale colpevolmente non era ancora dedicato nessun Conservatorio italiano.

Leggi il resto di questo articolo »

Musicisti
Gruppi
Periodi